sabato 12 agosto 2017

Moleskine

Già nel 2009 avevo dedicato un articolo alla mitica Moleskine... agenda che mi accompagna da moltissimi anni.. ieri, forse complice lo scampato pericolo (poi vi racconto) ho voluto farmi un regalo.
 
Così due passi in centro, entro da Feltrinelli e comincio a scegliere... voglio rompere dalla tradizione.. giallo, che vira al verde... acido... tutta da scrivere, da preparare... 240 fogli intonsi da preparare, sottolineare, dividere... insomma un gran lavoro, ma che da grandi soddisfazioni.... qualcosa di unico.
La divisione delle settimane, i compleanni, gli eventi civili e quelli religiosi, le fasi lunari, gli obbiettivi dell'anno, le scadenze periodiche... l'agenda.. elenchi lunghissimi di cose da fare e fatte, citazioni, ritagli, fotografie, biglietti di eventi... hai voglia quanta roba contiene un'agenda...
E' come se percorressi già l'anno che sta per arrivare, ogni giorno mi dice qualcosa, ogni ricorrenza, ogni mese, le date, le idee... ne assaporo l'essenza... controllo il tempo!

 
Lo scrivevo 8 anni or sono, malato o meticoloso? forse entrambi.

 

Referendum? no, grazie.