martedì 23 marzo 2010

Chi si loda si imbroda, e chi si vanta?

Non amo vantarmi e non mi lodo. Questa volta però sono moderatamente soddisfatto.
Un idea dell'ultimo minuto: premiamo con una targa, da mettere vicino al numero civico fuori dalla porta di casa, le persone che recuperano l'acqua piovana.
Un Amministrazione che, forse perché é gratis, forse perché é un idea simpatica, ci crede e mi dà il via libera.
Ed ecco una sala piena, un Assessore Regionale (in campagna elettorale beninteso) la rappresentanza delle scuole e poi lodi sperticate ed applausi per l'iniziativa.
Infine, mentre mi allontano, i cittadini che si avvicinano e mi chiedono.. anche io ho fatto il recupero, perché a me niente targa? Risposta: "Per avere qualcosa da fare anche il prossimo anno".
Ma intanto é passata l'idea che si può fare molto per l'ambiente forse, addirittura, senza grandi proponimenti e grandi sceneggiate. Se non mi lodo perché non potrei almeno vantarmi??

giovedì 11 marzo 2010

Adesso basta!

Per qualche giorno sono stato zitto, ma adesso non resisto.
Ma smettila! Vergognati! Buffone! Tu e quel tirapiedi del tuo ministro. Siete la vergogna dell'Italia per bene.
Mandiamolo a casa....

giovedì 4 marzo 2010

Complotto

Visto che nulla accade per caso é appunto il caso di fare chiarezza in "quer Pasticciaccio brutto di via merulana.." come scrisse a suo tempo il grande Gadda.
Dare la colpa a Milioni serve a poco. Diciamo la verita: questo é un complotto tutto interno al PDL, a spese della democrazia, del cittadini elettori e di chi sperava/credeva di avere a che fare con gente seria.
Stessa storia a Milano con Formigoni.
La dinamica é tipica di quell'insofferenza nei confronti del candidato non gradito: No alla Polverini in Lazio (erano in molti a dirlo... ) e No a Formigoni in Lombardia (era la Lega a dirlo)... Eccoli accontentati entrambi.
Ora che succederà? Niente di buono. Fare il decreto (ad personam, ad listam, a paninum) sarebbe una porcata, rinviare le elezioni un altra porcata, invalidare tutto idem.
Accettate per una volta la serietà delle Leggi da Voi volute per gli altri e non lagnatevi... vi rifarete al prossimo giro (di panino...).

Allegro ma non troppo...